Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Ricerca all'interno del sito

Navigatore interno al sito

Ti trovi qui:Torna all'entrata>Sfumature di baio>Focus sull'ippica
Focus sull'ippica

Focus sull'ippica

Purtroppo l'Italia ha raggiunto i vertici delle classifiche mondiali nell’AZZARDO per le scommesse prese nel loro complesso.    Nel 2017 gli italiani si sono giocati addirittura 101 miliardi di euro, oltre 1.500 euro all’anno a persona, minorenni compresi. E' sempre più evidente come il gioco d’azzardo distrugga la serenità famigliare contribuendo a creare i nuovi poveri: padri e madri di famiglia, persone anziane e sempre più spesso anche giovanissimi…
EMILIA ROMAGNA. La regione fa da apripista al contrasto di un fenomeno che ha forti connotazioni sanitarie e sociali. Il disturbo da gioco d’azzardo è una vera e propria patologia che ha in comune con la dipendenza da sostanze, il comportamento compulsivo che produce effetti sulle relazioni sociali o sulla salute seriamente invalidanti. L’Emilia Romagna è insieme al Friuli Venezia Giulia, la Basilicata e l’Umbria, una delle quattro Regioni il…
Sono oltre 72.000 i britannici che hanno firmato la petizione che ha questo titolo e che non ha ancora esaurito il suo tempo di raccolta firme. Attualmente, è la British Horseracing Authority che è responsabile per il benessere dei cavalli da corsa, ovvero un organismo pagato dall'ippica, non indipendente, non garantista verso il pubblico. Ma circa 200 cavalli muoiono ogni anno di incidenti legati alle corse di cavalli in…
Disegnare un'equivalenza morale tra l'ippica e l'equitazione, come vorrebbero certi ippici per ripulirsi la coscienza, è un mentire sapendo di farlo. Mentre sono sempre più le nazioni "civili" che mettono al bando il trattamento brutale degli animali semplicemente per il nostro intrattenimento, vedesi la messa al bando dell'impiego degli animali esotici nei circhi, le corse dei cavalli rimangono per lo più immuni. Questa mancanza di sanzioni è strana e…
Combattere le ludopatie, anche quando sono scommesse su corse di cavalli.  Questa è stata valutata una priorità nel Canberra,la capitale dell'Australia che, con la sua popolazione di 329.654 abitanti, è anche la maggiore città dell'entroterra australiano. Il governo dell’Australian Capital Territory (ACT) ha introdotto una nuova tassa del 15% sul consumo (POC) per gli operatori del gioco d’azzardo, che sarà applicata alle entrate generate delle scommesse. L’imposta è simile a…
Il 2018 in Israele ha portato con sé il divieto di scommettere su corse di cavalli e slot machine, in base alle raccomandazioni formulate da un comitato per l'esame del mercato legale del gioco d'azzardo in Israele. Certo, la dismissione ha portato a dei costi, la compensazione finanziaria per la società inglese GBI, che regolava il gioco d'azzardo e le scommesse ippiche. Il ministro delle Finanze Moshe Kahlon ha…
Ippodromi defunti in Italia, 11 Ippodromi defunti in Canada, 7 Ippodromi defunti in Irlanda, 5 Ippodromi defunti nel Regno Unito, 27 Ippodromi defunti negli USA, 74 Dati degli ippodromi esteri defunti presi da Wikipedia, ma probabilmente la lista degli ippodromi deceduti conta molti più impianti oramai inutili, e quindi inutilizzati. D'altra parte, è difficile che la moria si fermi, tra debiti, piste deserte, impossibilità di rifinanziamento, disaffezione del pubblico…

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Vuoi ricevere la carrellata settimanale delle nuove proposte di lettura via email?

Iscriviti!

Grazie per l'adesione|

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?