Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Ricerca all'interno del sito

Navigatore interno al sito

Ti trovi qui:Torna all'entrata>Sfumature di baio>Il servizio carrozze ippotrainato
Il servizio carrozze ippotrainato

Il servizio carrozze ippotrainato

AL BIVIO TRA ABOLIZIONE E REGOLAMENTAZIONE

Con carrozza si intende genericamente quel mezzo di trasporto a trazione equina, destinato esclusivamente al trasporto di persone, più diffuso fino alla fine del XIX secolo, ovvero fino all'avvento delle automobili. La sua controparte destinata al trasporto di merci era il carro. Le carrozze erano di tipologia diversa a seconda dell'impiego a cui erano adibite. Tra le varie denominazioni specifiche esisteva ad esempio la berlina chiusa con funzione di rappresentanza, il coupé anch'esso chiuso ma a soli due posti, il calesse aperto per la bella…
Chi desidera regolamentare - anziché abolire - pone la necessità di portare la cultura equestre laddove serve, come base per la tutela dei cavalli L’abolizione della circolazione di carrozzelle di cavalli, tout court, pare impossibile, visto che un privato può avere la carrozza anche per uso personale, per uso periodico (vedi matrimoni), per sfilate e manifestazioni storiche. Ovviamente, la possiblità che una carrozza di cavalli possa circolare, tanto più…
Sono le continue ingiustizie, cui contribuiscono istituizioni letargiche, che provocano la radicalizzazione. Prova ne è: a) il ritardo a regolamentare l'impiego di carrozzelle in molti comuni, b) l'impossibilità d'ottenere il rispetto dei regolamenti in essere in altri comuni (visto che le autorità preposte non controllano che ci sia effettivo rispetto del regolamento comunale e non sanzionano come dovrebbero per le violazioni allo stesso), c) il mancato riconoscimento che vi…
Messina. Un’altra vittima della negligenza umana nei confronti dei cavalli, della legalità nell'impiego degli stessi e dell'indifferenza delle autorità a mettere in essere regolamenti ad hoc e a perseguire chi eventualmente non li rispetta. Il cavallo di nome Oliver è stramazzato in questo agosto torrido per portare dei turisti, ignoranti di benessere animale e indifferenti ai cavalli e alla loro tutela, a spasso per la città di Messina. Nonostante…
Il garante dei diritti degli animali di Napoli, Stella Cervasio, ha chiesto al sindaco Luigi de Magistris di sospendere i percorsi delle carrozzelle trainate da cavalli e dei pony esposti al sole e ai 40 gradi percepiti a Napoli già da inizi agosto di quest'anno. “Si attende un accordo tra Comune e Soprintendenza per realizzare un riparo per gli animali che da anni sostano sotto il sole cocente sugli…
Gli antefatti La tragica morte di Oliver il 13 agosto 2017, un cavallo che trainava turisti in carrozzella, nel centro cittadino di Messina, che secondo le indiscrezioni era stato colpito da un colpo di calore, ha scosso profondamente l'opinione pubblica e sollevato esposti da parte di innumerevoli associazioni animaliste.  La risposta a quella morte assurda è giunta nelle scorse ore con un atto amministrativo. Si legge nel testo: “L’assessore all’Ambiente, Daniele…
Botticelle, niente stop a Roma, poiché è stata bocciata la delibera di iniziativa popolare che le avrebbe abolite, ma spostamento delle stesse nei parchi della città. Interminabile la querelle che vede al centro il servizio ippotrainato nel Comune di Roma, e siamo al nuovo capitolo. I prodromi Pendeva a fronte della decisione di stop, una proposta di delibera del 2015 che chiedeva l'abolizione da parte del Comune del servizio delle…
La procura di Roma apre un fascicolo di indagine contro il Comandante generale della polizia municipale, perché non avrebbe forzato l'applicazione dei regolamenti, dietro denuncia querela del Partito Animalista Europeo. Secondo il querelante, Stefano Fucelli, lrpt del PAE. "Le Botticelle romane circolano in modo illegale pertanto tale servizio deve essere immediatamente sospeso. Sono state violate, e tuttora lo sono, normative vigenti a livello comunale sia nazionale: codice della strada…

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Vuoi ricevere la carrellata settimanale delle nuove proposte di lettura via email?

Iscriviti!

Grazie per l'adesione|

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?