Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Ricerca all'interno del sito

Navigatore interno al sito

Ti trovi qui:Torna all'entrata>Taccuino dei cavalli>Recensioni libri, film, arte, mondo cavallo>A lezione di cavallo con Horse Angels

A lezione di cavallo con Horse Angels

Il cavallo come amico da proteggere e al quale dedicarsi pensando prima di tutto al suo bene. Pronti per il patentino culturale e di tutela con Horse Angels? Serviranno penne, matite, fogli di carta, oppure cellulari/tablets, per chi preferisce dare il suo contributo tramite la modalità multimediale. Leggi, impara, insegna, scrivi, pubblica…partecipa a Voci per i Cavalli, contenitore permanente di buone scritture, ma anche del buon fare.

Dedicato agli adolescenti che vogliono darsi da fare per capire chi è il cavallo, di cosa ha bisogno, cosa ci può insegnare! 

76 pagine illustrate a colori su carta riciclata, stampato in Italia, codice ISBN 9788890969553, contributo di stampa e spedizione € 10,00. 

Compralo qui!

Roberta Ravello

Fondatrice e Direttore di Horse Angels e della sua testata editoriale e casa editrice. Precedentemente, tra le altre cose, ha lavorato nella redazione di una casa editrice e di un quotidiano. Autrice di diversi libri a tema cavallo, laureata in scienze politiche, registrata presso l'Ordine dei Giornalisti di Bologna come Direttore di testata tecnica. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Vuoi ricevere la carrellata settimanale delle nuove proposte di lettura via email?

Iscriviti!

Grazie per l'adesione|

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?