Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Ricerca all'interno del sito

Navigatore interno al sito

Ti trovi qui:Torna all'entrata>Taccuino dei cavalli>Notiziario sociale>Un'oasi per cavalli recuperati nel biellese
Domenica, 07 Ottobre 2018 12:52

Un'oasi per cavalli recuperati nel biellese

Scritto da
dalla pagina facebook del centro dalla pagina facebook del centro

Mongrando, in provincia di Biella, ospita un rifugio per cavalli abbandonati per esubero dai precedenti proprietari e così salvati dal macello: l'Oasi di Scacco & Hope, fondata cinque anni fa da Coretta Spalla e Fabio Ronchetti.

Il centro ospita una quindicina di equidi che a loro tempo erano stati valutati in esubero per l'equitazione convenzionale e quindi scartati.

Nel rifugio, si pratica invece un'equitazione inclusiva di tutti, non competitiva, dove questi cavalli sono stati recuperati alla relazione con le persone e a un'equitazione non competitiva, a misura di qualsiasi cavallo.

I cavalli dell’oasi hanno circa 40.000 metri di terreno a loro disposizione.

Attualmente il rifugio sta facendo una raccolta fondi per ampliare l'infrastruttura e dotarla di nuovi servizi, in modo che sia più sostenibile e che possa in futuro accogliere altri equidi.

Per maggiori info, il link alla loro pagina di facebook.

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Vuoi ricevere la carrellata settimanale delle nuove proposte di lettura via email?

Iscriviti!

Grazie per l'adesione|

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?