Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Ricerca all'interno del sito

Navigatore interno al sito

Ti trovi qui:Torna all'entrata>Sfumature di baio>Nati per essere selvatici>Da Valle Lepri a Le Vallette, i cavalli di Ostellato verranno preservati nella loro libertà
Mercoledì, 28 Novembre 2018 13:15

Da Valle Lepri a Le Vallette, i cavalli di Ostellato verranno preservati nella loro libertà

Foto di Cinzia Canneri Foto di Cinzia Canneri

Da problema a risorsa.

E' questo il progetto che Horse Angels ha ideato e inviato al Sindaco Marchi di Ostellato, al proprio avvocato del Foro di Ferrara Ciriaco Minichiello, al consigliere regionale Alan Fabbri e da loro divulgato a chi di competenza per avviare il tavolo di concertazione e giungere alla risoluzione.

Forse troppo presto parlarne a mezzo stampa, ma visto che un paio di articoli sono già usciti, cio’ ci ha indotto a dover uscire anche noi allo scoperto. Magari servirà ad imporre una tabella di marcia rigorosa, con scadenze precise, e apprezziamo almeno che la maternità del progetto sia evidenziata, facendola risalire ad Horse Angels.

Dovesse il tutto concludersi positivamente, i cavalli verranno preservati nella loro libertà.

E' prematuro, da parte nostra, enucleare al pubblico i dettagli del progetto che abbiamo ideato. Al momento basti sapere che:

  • Abbiamo ritenuto opportuno riconoscere l'interesse di parte dei cavalli reinvenuti reinselvatichiti, sia  dal punto di vista normativo sia gestionale, di rimanere liberi
  • Abbiamo valutato la loro unicità un valore aggiunto, anche dal punto di vista collettivo, sia per studi a valenza scientifica, sia per la possibilità di apprendimento etologico della vita di equini bradi
  • Sono stati riconosciuti gli attori coinvolti per la tutela, ponendo in prima linea tra questi il Sindaco di Ostellato, la Regione Emilia Romagna, l'ATS veterinaria locale, l'ente titolato per la tutela degli equini che gestirà in volontariato l'Oasi

Il nostro progetto di tutela dei cavalli reinselvatichiti di Ostellato è piaciuto sia all'amministrazione comunale sia alla Regione ed è avviato il tavolo di concertazione.

C'è già stato un primo incontro tra il lrpt di Horse Angels e il Sindaco di Ostellato per la discussione viso a viso del progetto ideato da Horse Angels.

Ringraziamo sia il Comune di Ostellato, sia la Regione Emilia Romagna, sia tutti i politici, di qualsiasi schieramento, che vorranno portare avanti il progetto che abbiamo scritto con amore, passione e competenza.

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Vuoi ricevere la carrellata settimanale delle nuove proposte di lettura via email?

Iscriviti!

Grazie per l'adesione|

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?