Italian Afrikaans Albanian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) English French German Greek Irish Portuguese Russian Slovak Spanish Swedish Turkish Yiddish
You are here:Torna all'entrata>Sfumature di baio>Etologia, formazione, crescita personale
Etologia, formazione, crescita personale

Etologia, formazione, crescita personale

Gli apparati sensoriali di cui è dotato il cavallo gli permettono di essere quasi ininterrottamente informato sulle modificazioni che si verificano nell’ambiente circo- stante e questo ha giocato, nel corso dell’evoluzione, un ruolo fondamentale per la sopravvivenza della specie. Analizziamo i sistemi sensoriali più in dettaglio. La vista I grandi occhi del cavallo esercitano un fascino ipnotico su chiunque si soffermi a guardarli.Gli occhi del cavallo sono fra i…
Ai rappresentanti istituzionali degli sport equestri italiani chiediamo di adeguare i regolamenti di giustizia sportiva al fine di bandire la crudeltà sugli equini durante le manifestazioni equestri da loro organizzate. A tal fine, qualsiasi violenza o abuso, compiuta da qualsiasi persona, in un evento autorizzato da istituzioni degli sport equestri, o enti di promozione sportiva, costituisce una violazione ai sensi dell’etica degli sport equestri e nei regolamenti di giustizia sportiva…
I cavalli sono come pensieri che illuminano o annebbiano la nostra mente. Ne vale che l'emozione sia un argomento importante nella formazione. L'emozione ha un impatto enorme sulle azioni o sui comportamenti, e questo è vero per la gente come per gli animali. Eppure, il tema del controllo equilibrato delle emozioni non è spesso argomento di discussione nei corsi di equitazione, almeno di quelli tradizionali. E in quelli non…
Essere un proprietario di cavalli non sempre rappresenta uno stile di vita facile o comodo. Tutt'altro.  Prendersi cura di un cavallo, equitare, specialmente se contemporaneamente si ha un lavoro, o una famiglia, può essere particolarmente impegnativo, può significare doversi bere molti caffé al giorno, solo per sopravvivere agli impegni e alla fatica.  Nella bella stagione, si potrebbe approfittare dello svegliarsi anzitempo per accudire i cavalli prima di andare al…
Lettera aperta sulla fiducia Diciamoci la verità, cavalcare è un'attività rischiosa. Ci vogliono il coraggio, il desiderio, il coordinamento e l'equilibrio per montare un cavallo. Non c'è da stupirsi se molte persone perdono la fiducia nel cavalcare quando qualcosa va storto. Non ci vogliono troppe cadute, talvolta ne basta una, o anche la paura delle conseguenze di essa, per creare un ambiente di paura, di diffidenza e di dubbi…
Quando si è alla ricerca di una svolta occorre un nuovo punto di vista. Solo se si è ricettivi per il cambiamento la lezione può essere integrata e si possono così ottenere dei risultati durevoli. Altrimenti, si assimila uno schema ma in modo superficiale e senza incidere in modo rimarchevole sulla realtà. Nell’addestramento del cavallo, non è affatto divertente che l’apprendimento sia basato su una monotona ripetizione. E vero che…
I cavalli raggiungono la loro massima felicità se hanno l'occasione di stare all'aperto e magari anche pascolare. Ci sono una serie di motivi per cui il cavallo dovrebbe stare fuori quanto più è possibile, specialmente con il bel tempo. E' veramente importante per la sua salute. Ci possono essere circostanze in cui il confino in stalla è necessario ma, per la maggior parte dei cavalli, una sana vita all'aria…