La cavalla Esprint D’Argent si è infortunata al l’ippodromo del Mediterraneo di Siracusa in una corsa al galoppo su erba nel weekend appena trascorso. Attualmente è sotto le amorevoli cure della proprietaria, che ha deciso di non sopprimerla.

Non è però l'unica infortunata. Zio Pippo, Linton, Keniote, Fortunale, Refrigenio ed Egar Linton, hanno avuto infortuni in corsa, solo tra quelli di cui siamo venuti a conoscenza, dall'inizio del 2024.

Ci sembrano un pò troppi infortuni, confermati anche da testimonianze di allenatori e proprietari, che attribuiscono la colpa alla pista forse non adeguatamente manutentata per l'idonea prevenzione di questi infortuni, spesso mortali per i cavalli, che mettono però in pericolo anche i fantini.

Horse Angels odv auspica intervento celere delle autorità preposte al controllo della pista, particolarmente il Masaf, il ministero che sovvenziona l’ippodromo perché siano in regola impianto e piste. Non è ammissibile nel 2024 che ancora dei cavalli debbano morire per dare spettacolo, soprattutto sotto l’egida della pubblica amministrazione che sovvenziona gli ippodromi, per l’imperizia di addetti ai lavori nella manutenzione delle piste.


Aggiornamento, alla lista degli infortunati si aggiunge Whispering Voice, infortunato a febbraio.