Animali all'asta come se fossero dei macchinari, per giunta provenienti da una procedura penale per reato e privi della necessaria tracciabilità cartolare. Trattasi di un cavallo, un pony, una mucca e 4 caprette.

Horse Angels si è interfacciata con il Tribunale di Pordenone attraverso il proprio Avv. Francesca Castelletti, chiedendo l'affidamento diretto o la sospensione dell'asta.

L'asta è stata sospesa.

Contemporaneamente si erano fatti avanti altri soggetti a richiedere l'assegnazione.

Il giudice ha deciso di valutare anche la disponibilità dei custodi attuali a tenersi gli animali.

Infine delle varie proposte avanzate il giudice ha preferito assegnare gli animali a Horse Angels odv, delegando noi di valutare le proposte degli attuali custodi.

Giustizia è fatta, e speriamo di non dover mai più intervenire per animali provenienti da sequestro messi all'asta come attrezzature per l'agricoltura.

Qui di seguito modulo per candidarsi all'adozione:

NON VERRANNO ESAMINATI QUESTIONARI INCOMPLETI
Via, civico, città e provincia
specificare il codice
Scrivi il numero di km tra te e l'equino e di quanto e il preventivo se non hai un mezzo tuo per il prelievo.