Il 5 per mille a Horse Angels odv, una firma che non costa nulla

Horse Angels si sta specializzando in tutela di animali e ambiente in Tribunale.

Crediamo che gli animali, le piante, il mare, i laghi, l'ambiente tutto, abbiano bisogno di avvocati perché il benessere animale e ambientale sono beni collettivi.
Siamo costituiti parte lesa in fascicoli per maltrattamento animale e reati ambientali in molte regioni italiane.
Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere codice da inserire: 92169370928

tingey injury law firm yCdPU73kGSc unsplash

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

SAN PIETRO VERNOTICO –  Maneggio e cavalli posti sotto sequestro e affidati a compagna gestore. Lui in carcere per sfruttamento del lavoro.

Nell'ambito alla lotta al lavoro nero, i carabinieri  arrestano il titolare di una masseria con cavalli di San Pietro Vernotico, in provincia di Brindisi. I Carabinieri del Nucleo Investigativo con il supporto del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Brindisi, al fine di contrastare il fenomeno dell’intermediazione illecita di manodopera e lo sfruttamento del lavoro, hanno arrestato  in flagranza di reato Nunzio Auricchio 39enne originario di Napoli, ma residente a San Pietro Vernotico e titolare di maneggio in contrada “Fondo”.

Il reato contestato è lo sfruttamento del lavoro nelle ipotesi aggravate, oltre a numerose violazioni relative al testo unico ambientale e su salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, quali la mancata sottoposizione a visita medica dei lavoratori presenti in azienda, la mancata consegna dei dispositivi di protezione individuale, la mancata informazione del personale sui rischi in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, la mancata formazione del personale e il suo addestramento.

Durante il controllo è stata notata la presenza di un bracciante di etnia africana, di 23 anni, intento ad effettuare la pulizia delle stalle e accudimento di equini. Il bracciante non era provvisto di idonee calzature e dei relativi indumenti previsti per la prevenzione degli infortuni. Nel maneggio, nel quale erano presenti 8 cavalli,  i militari hanno accertato altre violazioni  In particolare è stato smaltito illecitamente, con sversamento nel terreno e mediante incendio, materiale plastico, biologico e scarti proventi delle pulizie delle stalle equine;   tutti gli equini erano detenuti in condizioni incompatibili con la loro natura, in pessime condizioni igienico-sanitarie, addirittura in tre casi senza microchip   le condizioni di lavoro particolarmente onerose del 23enne africano non hanno rispettato sistematicamente la normativa contrattuale (in nero e per niente pagato), di salute e di sicurezza sul lavoro (privo di visite mediche, dispositivi di protezione e senza formazione e informazione .

Lo stalliere sarebbe stato assunto in nero. In particolare, è stato accertato che il lavoratore con permesso di soggiorno regolare per fini umanitari, in evidente stato di bisogno in quanto privo di qualsiasi mezzo di sostentamento, aveva percepito solamente 25 euro per 9 giorni di lavoro, un corrispettivo orario inferiore a fronte di quanto contemplato dalla retribuzione oraria prevista dal contratto collettivo territoriale. 

L’intera area adibita a maneggio ed i terreni circostanti sono stati sottoposti a sequestro a seguito di ispezione sanitaria eseguita da personale veterinario dell’Asl di Brindisi, gli 8 equini presenti sono stati affidati in custodia giudiziale ad una donna, 43enne del luogo, compagna dell’arrestato.

All’imprenditore agricolo sono state anche contestate sanzioni amministrative per complessivi 20mila euro e comminate ammende per complessivi 32 mila euro, con immediata sospensione dell’attività imprenditoriale. L’arrestato è stato tradotto nella Casa Circondariale di Brindisi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leggi anche: Le professioni equestri ed ippiche, sono sufficientemente inquadrate?

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte.