Il 5 per mille a Horse Angels odv, una firma che non costa nulla

Horse Angels si sta specializzando in tutela di animali e ambiente in Tribunale.

Crediamo che gli animali, le piante, il mare, i laghi, l'ambiente tutto, abbiano bisogno di avvocati perché il benessere animale e ambientale sono beni collettivi.
Siamo costituiti parte lesa in fascicoli per maltrattamento animale e reati ambientali in molte regioni italiane.
Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere codice da inserire: 92169370928

tingey injury law firm yCdPU73kGSc unsplash

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Olbia, 5 settembre 2019 –  L’ente Parco nazionale dell’Asinara ha avviato una campagna per l’adozione di equidi bradi in esubero.

Il numero di equidi è superiore alla possibilità degli stessi di nutrirsi adeguatamente rispetto al pascolo disponibile.

Sarebbe meglio, per il futuro, agire di prevenzione, al fine di non incorrere in problemi di approvvigionamento per gli animali, o di doverli dare periodicamente in adozione, trattandosi di cavalli bradi.

Sono circa 170  gli esemplari presenti censiti nella piana di Fornelli e a quanto pare sono troppi per le risorse disponibili.

Il Piano del Parco prevede una riduzione dei cavalli e così l’ente ha coinvolto l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale alla ricerca di una risoluzione ottimale. E’ stato stimato che l’ecosistema del Parco dell’ Asinara consente di vivere bene a non più di 80 esemplari in equilibrio con il pascolo disponibile.

Pertanto le autorità proposte hanno deciso che verranno dati in adozione circa 90 esemplari al di sotto dei tre anni, con cessione gratuita a titolo di equidi a vita (ovvero non macellabili).

Per adottare i soggetti disponibili occorre avere spazi adatti di pascolo contenuto e codice di statlla per equidi rilasciato da ASL veterinaria territoriale, indispensabile per l'iscrizione nel registro degli equidi e quindi per dotare i cavalli di passaporto.

L’Ente Parco farà cessione di detti equidi una volta dotati di microchip identificativo, regolare vaccinazione, test di Coggins e un primo maneggiamento “alla corda”.

Sono a carico del richiedente il passaggio di proprietà pari a qualche decina di euro e le  spese per il trasporto del cavallo.

Tutti gli interessati potranno contattare per informazioni il numero fisso 079.5040000.

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte.