Il 5 per mille a Horse Angels odv, una firma che non costa nulla

Horse Angels si sta specializzando in tutela di animali e ambiente in Tribunale.

Crediamo che gli animali, le piante, il mare, i laghi, l'ambiente tutto, abbiano bisogno di avvocati perché il benessere animale e ambientale sono beni collettivi.
Siamo costituiti parte lesa in fascicoli per maltrattamento animale e reati ambientali in molte regioni italiane.
Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere codice da inserire: 92169370928

tingey injury law firm yCdPU73kGSc unsplash

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

BRINDISI – Dai trenini elettrici alle carrozze trainate da cavalli, anche il Comune di Brindisi si dota di un regolamento per i mezzi utilizzati per portare a spasso i turisti. Il via libera è arrivato nel corso della seduta odierna del consiglio comunale, svoltasi da remoto. Sino ad oggi, gli operatori del settore potevano lavorare solo con autorizzazioni a tempo concesse dall’amministrazione comunale. D'ora in avanti, invece, gli imprenditori potranno investire nei cosiddetti “autoservizi pubblici non di linea ad esclusiva finalità turistica”, senza limiti temporali, o in alternativa con autorizzazioni annuali o stagionali. Questo avverrà già in occasione della stagione 2020.

Il regolamento riguarda: veicoli a braccia cioè quei mezzi spinti o trainati dall’uomo; veicoli a trazione animale, cioè carrozzelle, carri; velocipedi, cioè biciclette, risciò, biciclette a quattro ruote; veicoli atipici, cioè i veicoli elettrici da città. Stando alle norme stabilite dall’amministrazione comunale, “l’attività di trasporto di persone con esclusiva finalità turistica può essere esercitata: dal titolare; da un collaboratore familiare; da un dipendente”.

Si stabilisce inoltre che “il cavallo destinato alla trazione delle vetture non può essere ritenuto un mero strumento di trazione ma, in quanto essere vivente, va trattato con rispetto e dignità e deve essere tutelato il suo benessere sia durante le ore di lavoro che in quelle di riposo”. A tal proposito “possono essere ammessi al servizio solo i cavalli preventivamente esclusi dalla macellazione”.

I mezzi turistici potranno circolare su tutta la viabilità comunale, previa autorizzazione del dirigente del settore Trasporti e Mobilità Urbana e, qualora sia necessario ed opportuno, eventuale parere favorevole del comandante della Polizia Locale. Lo stesso dirigente potrà inoltre individuare zone pedonali o Ztl in cui permettere l’esercizio dell’attività, oltre alle aree di sosta autorizzate.

 

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte.