Il 5 per mille a Horse Angels odv, una firma che non costa nulla

Horse Angels si sta specializzando in tutela di animali e ambiente in Tribunale.

Crediamo che gli animali, le piante, il mare, i laghi, l'ambiente tutto, abbiano bisogno di avvocati perché il benessere animale e ambientale sono beni collettivi.
Siamo costituiti parte lesa in fascicoli per maltrattamento animale e reati ambientali in molte regioni italiane.
Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere codice da inserire: 92169370928

tingey injury law firm yCdPU73kGSc unsplash

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

Clan Mallardo: maxi operazione della Polizia di Stato nella camorra napoletana. Tra i beni sequestrati, anche cavalli da corsa.

Tra le Province di Napoli, Roma, Latina, Firenze, Pisa e Treviso, su delega della Procura Distrettuale Antimafia di Napoli, le Squadre Mobili di Napoli e Firenze ed il G.I.C.O. della Guardia di Finanza di Napoli, hanno dato esecuzione al decreto di sequestro preventivo emesso del G.I.P. di Napoli nei confronti di Maisto Carmine, pregiudicato per i reati di associazione di stampo mafioso, riciclaggio, bancarotta fraudolenta e trasferimento fraudolento di valori.

Il sequestro eseguito è il risultato di una complessa indagine, coordinata dalla locale D.D.A. e corroborata da accertamenti di natura patrimoniale, che ha ricostruito i rapporti tra Maisto Carmine – imprenditore del settore edilizio, alberghiero e della grande distribuzione – alcuni componenti del suo nucleo familiare ed esponenti del clan Mallardo.

Il sequestro disposto dal tribunale ha avuto ad oggetto numerosi beni immobili ubicati nella area nord del napoletano, tra i quali la villa dello stesso MAISTO, due supermercati, alcune società immobiliari, quattro auto di grossa cilindrata, tra le quali una Porsche Mecan e una Mercedes A45s, due scuderie ippiche, tre cavalli, due hotel, un resort e un lido balneare in località Licola mare, per un valore stimato complessivo pari a circa 50.000.000 di euro.

I precedenti, della serie il lupo perde il pelo ma non il vizio

Era del 2010 la notiza dell'operazione Arcobaleno, dove era stato disposto dalla direzione distrettuale Antimafia di Napoli, il sequestro di 2 aziende, un'autovettura e una scuderia di cavalli riconducibili alle famiglie Dell'Aquila e Maisto, per un valore complessivo di oltre 3 milioni. 

Oggetto di provvedimento cautelare anche la Società Sportiva Calcio Giugliano Srl, che milita nel Girone A del Campionato Regionale di Eccellenza della Campania, e che è risultata riconducibile al latitante Giuseppe Dell'Aquila, alias “Peppe o ciuccio”, esponente apicale del Clan camorristico dei Mallardo, sottrattosi alla cattura nel corso dell’operazione del 23 marzo. I sigilli sono stati apposti anche alla società di gestione di attività alberghiera e di ristorazione Tre Emme Srl, con sede in Giugliano in Campania (Napoli), e alla Scuderia Gruppo Orizzonte di Carmine Maisto, attualmente detenuto presso la casa circondariale di Poggioreale in quanto destinatario del provvedimento di cattura eseguito nel corso della stessa operazione di polizia.

La società, anch’essa di Giugliano, possiede cavalli da corsa impiegati in diverse competizioni ippiche. Sequestrati anche conti correnti bancari riferibili al gruppo Maisto e un’autovettura Audi A5 riferibile alla famiglia Dell'Aquila.

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte.