(Tempo di lettura: 1 minuto)

ROMA - È stato respinto dal Tar Campania il ricorso presentato dalla Ippodromo Partenopei srl contro il provvedimento del Comune di Napoli del 2018 che aveva deliberato «l’assenza di interesse pubblico alla proposta di riqualificazione e gestione dell’Ippodromo di Agnano» presentata dalla società.

Una decisione sulla quale il Comune era poi tornato sui suoi passi a marzo di quest'anno, con la proroga della concessione di affidamento fino al 31 dicembre. Il Tar ha comunque ribadito la legittimità del provvedimento del 2018, basata sulla priorità data all’area di parcheggio antistante l’ippodromo e sullo stato di incertezza del settore ippico, che non consente di procedere alla concessione dell’impianto per un lungo periodo di gestione. LL/Agipro

Commenti offerti da CComment

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte.