fbpx

Sviluppo Network

Più doni più ricompense ricevi! Puoi donare anche in memoria di qualcuno o per fare un omaggio a qualcuno.
(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Sarzana - Val di Magra - 3 luglio 2020 - I militari appartenenti al Nucleo Carabinieri Cites della Spezia, insieme ai veterinari del Servizio sanità animale spezzino diretto dalla dottoressa Teneggi, hanno svolto alcune indagini sulla detenzione di cinque cavalli all’interno di una azienda in comune di Castelnuovo Magra.

E' così emersa la presenza di un pony detenuto senza documentazione identificativa; inoltre l’allevatore ha omesso di comunicare la nascita di un puledro alla Asl. E infine aveva effettuato lo spostamento di altri due cavalli presso un’altra azienda senza passaporto e documento di provenienza e omettendo di annotarlo sul registro aziendale di carico e scarico equini.

Tali omissioni hanno comportato varie sanzioni per violazione alla normativa in materia di anagrafe equina:

  • la mancata identificazione degli equidi,

  • l’abusiva movimentazione in uscita,

  • la mancata comunicazione di nascita

  • e la mancata istituzione del registro di carico e scarico.

L’importo complessivo è di oltre 3.600 euro. L'allevatore veniva pertanto invitato a sanare gli illeciti riscontrati entro il termine di quindici giorni.

Le sanzioni amministrative per chi detiene cavalli non in regola con gli obblighi di identificazione posso arrivare a 4.500 euro a capo mentre lo spostamento degli animali tra allevamenti senza comunicazione alle amministrazioni competenti puo’ comportare una sanzione massima di 1.800 euro.

Inoltre, gli spostamenti devono essere trascritti su apposito registro di carico e scarico, la tracciabilità degli equini va documentata alla asl di pertinenza con bolla di trasporto, e le nascite devono essere denunciate entro sette giorni dall’evento.

I commenti saranno revisionati prima della pubblicazione

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Linkware e Charityware, sono cioè risorse che si possono condividere liberamente sui social o altri media, citando la fonte. Significa anche che è gradita la donazione, la quale ci permette di mantenere vivo il Network e adempiere agli scopi statutari di Horse Angels odv.