Il 5 per mille a Horse Angels odv, una firma che non costa nulla

Horse Angels si sta specializzando in tutela di animali e ambiente in Tribunale.

Crediamo che gli animali, le piante, il mare, i laghi, l'ambiente tutto, abbiano bisogno di avvocati perché il benessere animale e ambientale sono beni collettivi.
Siamo costituiti parte lesa in fascicoli per maltrattamento animale e reati ambientali in molte regioni italiane.
Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere codice da inserire: 92169370928

tingey injury law firm yCdPU73kGSc unsplash

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Si tratta di fatti che risalgono al 2013, per i quali lo sbocco processuale è arrivato a novembre 2019 e la sentenza di primo grado a febbraio del 2021.

Nel novembre del 2019 venti imputati sono stati rinviati a giudizio davanti la Prima Sezione Penale del Tribunale di Messina per una storia divisa tra un’organizzazione che gestiva le corse clandestine di cavalli e una lunga serie di traffici di droga.

La sentenza di primo grado è arrivata a febbraio 2021

Ecco la sentenza emessa dalla prima sezione penale, a 9 anni dai fatti contestati, (presidente Letteria Silipigni, a latere Simona Monforte e Rita Sergi) nei confronti dei venti imputati, tra esponenti del clan di Giostra e altri imputati accusati di organizzare corse clandestine di cavalli in strada, di essere prestanomi di pregiudicati e di aver spacciato droga.

Sette condanne, mentre prescrizioni e assoluzioni per altri 13 imputati.

Ecco il dettaglio del verdetto:

5 anni a Placido Bonna, 4 anni e 2 mesi ad Alessandro Duca, 2 anni a Mario Rello e Stefano Marchese, 2 anni e 2 mesi per Marcello Fiore, 10 mesi per Domenico Batessa, un anno per Francesco Turiano, 8 anni e mezzo per Girolamo Stracuzzi. Per Stefano Marchese la pena è sospesa, mentre Placido Bonna e Girolamo Stracuzzi hanno l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Tutti loro hanno incassato assoluzioni e prescrizioni parziali.

Scagionati da tutte le accuse, invece, Carmelo Prospero, Giuseppe Peschiera, Giovanni Stracuzzi, Giuseppe Marino, Rosario Buscemi, Enrico Buda, Orazio Bucolo, Pasquale De Benedetto, Rosario Vinci, Antonino Lisi, Giuseppa Brigandì e Antonia Rizzo.

Lo scorso 26 gennaio l’Accusa – i PM della DDA Maria Pellegrino e Liliana Todaro – avevano chiesto invece 13 condanne e 7 sole assoluzioni.

Tutti gli imputati sono stati condannati anche al pagamento delle spese processuali.

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte.