fbpx

Sviluppo Network

Più doni più ricompense ricevi! Puoi donare anche in memoria di qualcuno o per fare un omaggio a qualcuno.
(Tempo di lettura: 1 minuto)

Dopo l'Ippodromo dei Marsi in Abruzzo, una strada dove impunemente si organizzano con frequenza e promozione sui social le gare abusive con i cavalli da corsa, ora salta fuori anche l'Ippodromo dell'Etna, ugualmente clandestino, dove si corre spesso e si promuovono le gare addirittura su Instagram, come testimonia Fanpage che ha pubblicato il video denuncia allegato.

I cavalli spinti al massimo dai fantini sui calessi e una coda di automobili e motorini che fanno il tifo per l'una o l'altra scuderia. Benvenuti sull'Etna, il vulcano patrimonio dell'Unesco che da anni subisce l'affronto di un'illegalità che sembra impossibile da soffocare: le corse clandestine di animali sulle strade provinciali che da un Comune portano all'altro, attraversando i boschi.

Le ultime immagini sono state caricate su Instagram il 20 luglio 2020: due cavalli, il vulcano sullo sfondo e decine di veicoli tutti attorno e i clacson che suonano in continuazione.

Le corse clandestine oramai in Italia ci sono tutte le settimane, quello che manca sono le attività di contrasto adeguate.

Il video della corsa

I commenti saranno revisionati prima della pubblicazione

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Linkware e Charityware, sono cioè risorse che si possono condividere liberamente sui social o altri media, citando la fonte. Significa anche che è gradita la donazione, la quale ci permette di mantenere vivo il Network e adempiere agli scopi statutari di Horse Angels odv.