Il 5 per mille a Horse Angels odv, una firma che non costa nulla

Horse Angels si sta specializzando in tutela di animali e ambiente in Tribunale.

Crediamo che gli animali, le piante, il mare, i laghi, l'ambiente tutto, abbiano bisogno di avvocati perché il benessere animale e ambientale sono beni collettivi.
Siamo costituiti parte lesa in fascicoli per maltrattamento animale e reati ambientali in molte regioni italiane.
Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere codice da inserire: 92169370928

tingey injury law firm yCdPU73kGSc unsplash

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

Al Sindaco Mengoni di Ronciglione,

All'Associazione Amici del Palio di Ronciglione,

epc Commissione Veterinaria,

epc Prefetto di Viterbo,

Horse Angels ODV, associazione riconosciuta dal Ministero della Salute per l'affido di equidi da sequestro, maltrattamento, confisca, chiede l'applicazione della giustizia sportiva "paliesca" rispetto all'ultima edizione delle corse a vuoto di Ronciglione disputate in data 25 agosto 2019, in particolare per un avvenimento accaduto durante la terza batteria di qualificazione. 

Quello che si chiede è l'applicazione dell'articolo 33 del Regolamento delle corse a vuoto di Ronciglione, ovvero la squalifica del Rione Campanone e del "lascino" impiegato da essa per la prossima edizione del Palio, poiché il "lascino", prima della partenza, con il canape ancora teso e non ancora sganciato dal mossiere, ha spinto la cavalla Queen King ad avanzare, con noncuranza nei confronti del regolamento, e mettendo a grave rischio l'incolumità dell'animale.

In realtà, tutte le partenze appaiono fin troppo pericolose, sia per i cavalli sia per le persone che svolgono il ruolo di lascino, denotando mancanza di controllo per via dell'irascibilità e paura nei cavalli che si divincolano, rampano e calciano.

ronciglione2Articolo 33 Operazione di partenza - Mossa - Validità

Le operazioni di partenza ,disciplinate a discrezione del mossiere, il quale all'uopo si assume ogni relativa responsabilità... Il cavallo che altresì forza il canapo, durante il conteggio dei secondi “contenuti” nella busta, è squalificato ipso iure.... Il Mossiere è il solo giudice inappellabile del momento in cui la mossa è da darsi e della sua validità e può infliggere, sia prima della partenza che a partenza avvenuta, qualunque provvedimento (al lascino, al rione, al cavallo o a tutte queste entità) riguardante il mancato rispetto delle regole....

Come si vede dalle foto allegate, non solo il "lascino" ha sospinto la cavalla Queen King a forzare il canape, ma come risultato di ciò la cavalla si è ritrovata inginocchiata sui nodelli anteriori, con grave rischio per la sua incolumità.

Il mossiere sarebbe dovuto intervenire testé con un provvedimento disciplinare.

La commissione di giustizia avrebbe dovuto proporre la sanzione corrispondente.

Non ci risulta ad oggi che nulla di tutto questo sia successo, in violazione del regolamento paliesco per come noi lo leggiamo.

Di conseguenza, la sanzione non applicata per l'anno in corso, ingiustamente, chiediamo sia applicata dalla giustizia paliesca per l'anno venturo, proponendo la squalifica del Rione che si è reso colpevole della forzatura del canape e dei possibili danni ai nodelli alla cavalla Queen King.

Ricordiamo che il canape è stato già il motivo di decesso di più cavalli alle manifestazioni popolari con equidi di rilevanza storica in Italia, ovvero ai palii. E che sbagliare le mosse al canape non è dunque affare di poco conto, perché può pregiudicare la salute e la vita degli animali. Ci aspettiamo di conseguenza la massima serietà da parte delle istituzioni che debbono vigilare la corretta applicazione dei regolamenti, e non comprendiamo come questi possano essere trascurati a fronte dei rischi concreti che si materializzano di incolumità per i cavalli, dando inoltre adito ad un lassismo che può essere male interpretato dai rioni come pretesto per prendersi ogni libertà desiderata rispetto al regolamento.

In attesa di giusto riscontro, di giusto provvedimento di giustizia paliesca,

Horse Angels ODV

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte.