Il 5 per mille a Horse Angels odv, una firma che non costa nulla

Horse Angels si occupa di tutela giuridica di animali e ambiente. Crediamo che gli animali, le piante, il mare, i laghi, l'ambiente tutto, abbiano bisogno di avvocati e il nostro team legale lavora per proteggere gli animali e l'ambiente dalla crudeltà e negligenza che determinano un danno a quell'animale, ma anche a tutta la collettività, nel caso ad esempio di macellazione abusiva o di delitti ambientali. Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere, codice da inserire: 92169370928

tingey injury law firm yCdPU73kGSc unsplash

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Cosa è un cavallo d'acqua?

  • Un sub raggruppamento del mostro di mare, tipo un serpente marino
  • Un sub-raggruppamento del mostro del lago, tipo un serpente di acqua dolce

Più in generale è una creatura mitica in molte tradizioni o folclori. Nella tradizione latina è un ippocampo, ovvero una creatura acquatica a metà via tra un cavallo e un delfino. Nella tradizione celtica è un kelpie.

L'uso dei termini "ippocampo" o "kelpie" può spesso essere fonte di confusione; alcuni considerano i due termini come sinonimi, mentre altri distinguono l'ippocampo come cavallo marino e il kelpie come cavallo di guado, fiume o cascata.

Il cavallo d'acqua è un mostro o un amico dell'essere umano?

La narrativa fantastica si divide. Vi sono spiriti acquatici che prendono la forma di un cavallo – che usano il potere dell’oceano per proteggere i segreti della natura, e dunque sono "missionari" ecologici; altri invece che sono l'equivalente delle sirene, attirano le persone fino alla morte piuttosto che salvarle, perchè le considerano fondamentalmente delle minacce, piuttosto che delle prede.

Nell'equitazione abbiamo entrambi i prototipi, non abitano né mari né cascate, sono persone di cavalli con propensioni opposte.

Ma qual è il rapporto dei cavalli veri con l'acqua?

Vi sono cavalli che hanno paura di guadare l'acqua, e altri che paiono gradire sguazzarvi dentro. Una cosa da sapere è che i cavalli possono annegare, come tutti gli animali.

Il cavallo può nuotare ma non è un grande nuotatore poiché la fisiologia non lo favorisce, avendo i polmoni sotto al livello dell’acqua per lui nuotare, specie se non vi è avvezzo, può essere faticoso. Ogni movimento inspiratorio deve vincere la pressione idrostatica. Benché in astratto il cavallo sia in grado di attraversare guadi d'acqua e di galleggiare nei punti più profondi, se vi è costretto e per lunghi tratti può stancarsi, cedere e annegare.

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte.