Le spese veterinarie sostenute nel 2022 possono essere detratte nel modello 730/2022 o modello Redditi PF (ex Unico).

Il limite massimo di spesa veterinaria ammesso per la detrazione fiscale è di 550 euro, indipendentemente dal numero di animali che si hanno. Questa cifra deve essere ridotta della franchigia di 129,11 euro e su quanto rimane si applica il 19%. Ciò implica che chi spende meno di 129 euro non può detrarre nulla, mentre il massimo della detrazione è di circa 80 euro all’anno. Possono essere detratte le spese sostenute per le seguenti voci:

-le consulenze del veterinario;
-i test di laboratorio e i trattamenti presso strutture veterinarie;
-i farmaci veterinari, con o senza prescrizione, acquistati in farmacie, parafarmacie e in luoghi autorizzati.

Non sono invece detraibili le spese sostenute per:

la cura di animali destinati a scopi commerciali come l’allevamento, la riproduzione o il consumo alimentare, e neppure per la cura di animali di qualsiasi specie allevati o detenuti in attività commerciali o agricole;
l’acquisto di cibi speciali anche se prescritti dal veterinario, poiché non sono considerati farmaci ma prodotti alimentari.

Come si ottiene il rimborso e chi può richiederlo?

Per ottenere il rimborso è necessario avere traccia delle spese sostenute e quindi conservare le fatture delle spese veterinarie. Per gli acquisti di farmaci veterinari, invece, è sufficiente conservare lo scontrino fiscale. Pertanto, è consigliabile conservare:

  • Fatture relative alle consulenze del veterinario;
  • Scontrini fiscali per l’acquisto di farmaci;
  • Documenti o autocertificazioni che attestino che l’animale è “legalmente detenuto per scopi di compagnia o per la pratica sportiva”.

Spese veterinarie, come inserirle nel 730/2022

Nella dichiarazione dei redditi, la spesa va indicata:

  • nel modello 730/2022, nel rigo da E08 –E10 con il codice 29. Nel rigo 28 del prospetto di liquidazione (mod 730-3) verrà riportata la detrazione di imposta pari al massimo a (550-129.11)*19%= 80 euro;
  • nel modello Redditi PF 2022, utilizzato da tutti gli altri contribuenti che percepiscono redditi diversi da quelli da lavoro dipendente, nel rigo RP8-RP13 con il codice 29. Nel quadro RN al rigo 13 verrà riportata la detrazione di imposta pari al massimo a (550-129.11)*19%= 80 euro.