Una firma che non ti costa nulla

Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere una modalità priva di costi per te è indicare il nostro 5x1000 nella tua dichiarazione dei redditi: codice 92169370928

2022x

Sostienici

Questo sito e tutte le attività di Horse Angels sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ci segue. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. IBAN: it37c0760113200001000505063 Bollettino postale: 1000505063 Conto intestato a Horse Angels

Offerta libera
 EUR

È a Milano il primo centro italiano di interventi assistiti con gli avicoli. Galli e galline diventano co-terapeuti al pari di cani, gatti, asini, cavalli e conigli. Lo ha riconosciuto anche il Ministero della Salute.

Galli e galline sono stati riconosciuti, per la prima volta in Italia, come protagonisti adatti per gli interventi assistiti. La legittimazione ufficiale è stata ottenuta dalla Fattoria del parco Trotter del comune di Milano, grazie al lavoro della cooperativa sociale “Tempo per l’infanzia” in collaborazione con l’ATS veterinaria.

Le attività didattiche con gli avicoli sono da sempre organizzate nelle fattorie, ma il Ministero della Salute non aveva ancora riconosciuto ufficialmente la loro importanza terapeutica, fino a che questo progetto non è stato presentato, approvato e finanziato.

La cooperativa sociale su citata, attraverso il progetto “A tu per tu nel pollaio” ha potuto, insieme alla veterinaria Marzia Possenti, attuare il protocollo sanitario e gestionale di galli e galline per la pet terapia.

La fattoria gestisce 14 esemplari, di cui 3 sono galli: padre e 2 figli maschi.

Le attività di cura: entrare nel pollaio, aiutare a pulire, raccogliere le uova, giocare con le galline, dar loro da mangiare e coccolarle.

Le galline sono animali sociali, lavorano in gruppo e sono affettuose. Ognuna ha il suo carattere e temperamento e possono insegnare a relazionarsi positivamente come probabilmente ogni altro animale.

Chissà, un domani potrebbero non esserci più discriminazioni, e ogni animale, se il progetto è strutturato correttamente, potrebbe diventare co-terapeuta, senza distinzione di specie.

Vuoi contribuire a far crescere i contenuti di questa piattaforma? Invia la tua proposta di articolo a info@horse-angels.it

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC BY-NC-ND 4.0)

cc by nc nd 300x104

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.