fbpx

2022X

Prossimo evento

cover evento FB
(Tempo di lettura: 1 minuto)

Il caso riguarda un esposto del 2018 in giustizia sportiva, in cui venivano deferiti un veterinario, L.P., in qualità di presidente di un circolo ippico nel Veronese, il Circolo stesso e un tesserato, M.M. - privo di patente idonea - che vi esercitava attività formativa nel settore del salto ostacoli.

L'istruttoria ha portato alla condanna stabilita dal Tribunale Federale FISE in data 21 maggio u.s. per i seguenti capi di accusa:

  • equidi montati o lasciati soli in campo con l'imboccatura legata alla sella tramite una redine, in iperflessione
  • sollecitamento di un equide ad avanzare con l'uso di frusta dopo averne legato gli anteriori
  • cavalli lasciati in box con finimenti addosso e legati corti per ore o anche tutta la notte
  • abuso di professione nel caso del patentato di monta americana che insegnava salto ostacoli

Per aver commesso i fatti di cui sopra i due sono stati puniti con sospensione di 3 anni, il finto istruttore di salto ostacoli, con patente tecnica per monta americana, è stato punito con ulteriore sanzione sospensiva di 4 mesi, il Circolo Ippico sospeso dall'affiliazione per 1 anno. Il veterinario deferito all'Ordine.

La sentenza è pubblica, riportata sul sito della FISE.

Vuoi contribuire a far crescere i contenuti di questa piattaforma? Invia la tua proposta di articolo a info@horse-angels.it

Regali, certificati di donazione, pergamene solidali

Per personalizzazioni e ordinazioni, via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Clicca sull'immagine della galleria per ingrandire le immagini di esempio. Stampiamo su qualsiasi supporto: carta, tela, plexigas, alluminio per targhe, possibile anche la semplice realizzazione in digitale.

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC BY-NC-ND 4.0)

cc by nc nd 300x104

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.