fbpx

Una firma che non ti costa nulla

Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere una modalità priva di costi per te è indicare il nostro 5x1000 nella tua dichiarazione dei redditi: codice 92169370928

2022x

Dona ora

Considera di sostenere la nostra missione e Network con una offerta libera online, con qualsiasi carta di credito. Anche 5 euro al mese possono fare la differenza.

Offerta libera
 EUR
(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Nei giorni scorsi gli agenti della polizia municipale sono intervenuti a piazza Verdi a seguito della segnalazione in merito a un cavallo che, posto al traino di una carrozza, si trovava riverso al suolo.

La municipale e l'asp veterinarie, accorse a verificare le condizioni del cavallo, non constatando uno stato di grave malessere tale da impedirne lo spostamento, ne hanno disposto l’affidamento al proprietario con l’obbligo di successive verifiche sanitarie.

Oltre ai dovuti accertamenti in corso, infine, gli agenti hanno provveduto a sanzionare il conducente della carrozza per le violazioni al codice della Strada.

Stop alle vetture a trazione animale con temperature superiori a 37 gradi o in presenza di allerta meteo rossa. Questo è in sintesi il contenuto dell’ordinanza, entrata in vigore il 18 luglio scorso, con la quale il sindaco di Palermo Roberto Lagalla ha regolamentato il lavoro dei vetturini. Provvedimento redatto in seguito all’incontro fra il primo cittadino e le associazioni di categoria, che però non era affatto quanto proposto dalle associazioni animaliste, in quanto 37 gradi sono troppi per un cavallo per lavori pesanti come il traino di turisti per strada.

Vediamo ora se al seguito di questo malessere il Sindaco Lagalla rivedrà l'ordinanza.

Vuoi contribuire a far crescere i contenuti di questa piattaforma? Invia la tua proposta di articolo a info@horse-angels.it

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC BY-NC-ND 4.0)

cc by nc nd 300x104

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.