fbpx

2022X

Prossimo evento

cover evento FB
(Tempo di lettura: 1 minuto)
La Giostra Cavalleresca di Sulmona (L’Aquila) per celebrare i suoi 25 anni approva un nuovo regolamento più amico dei cavalli

L'evento, previsto per le date del 27 e 28 luglio, programma: più visite ai cavalli e ai cavalieri, nessuna sbarra alla partenza ma solo due palafrenieri in campo per garantire la sicurezza dell’animale, messi al bando ogni genere di aiuti artificiali, come speroni e frustini. Durante la Giostra un cavaliere in sella a un cavallo assegnatogli dalla sorte percorre un tracciato creato in Piazza Maggiore al galoppo, tentando di infilare con la lancia anelli di diverso diametro (6, 8 e 10 cm.) pendenti da sagome. Mercoledì 24 luglio è il giorno fissato dalla Commissione Veterinaria – presieduta da Nicola D’Alterio, direttore sanitario dell’istituto Zooprofilattico di Teramo, competente per Abruzzo e Molise – per svolgere le visite ai cavalli che saranno impegnati nelle sfide della Giostra Cavalleresca.

IN PIAZZA MAGGIORE ANCHE DIMOSTRAZIONI DI IPPOTERAPIA

Il Comitato Promotore e l’omonima Associazione Culturale portano anche in campo, per la prima volta, alcune dimostrazioni terapie per il benessere della persona mediate dai cavalli.

Vuoi contribuire a far crescere i contenuti di questa piattaforma? Invia la tua proposta di articolo a info@horse-angels.it

Regali, certificati di donazione, pergamene solidali

Per personalizzazioni e ordinazioni, via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Clicca sull'immagine della galleria per ingrandire le immagini di esempio. Stampiamo su qualsiasi supporto: carta, tela, plexigas, alluminio per targhe, possibile anche la semplice realizzazione in digitale.

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC BY-NC-ND 4.0)

cc by nc nd 300x104

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.