fbpx
(Tempo di lettura: 1 minuto)

Ignoti, nella notte tra il 29 ed il 30 maggio 2018, approfittando della momentanea assenza del titolare dell’Associazione Agrituristica “Musa”, ubicata nelle campagne di Bronte, in provincia di Catania, avevano tagliato la rete metallica posta a protezione dell'azienda, riuscendo a rubare ben 14 cavali.

Gli animali erano utilizzati, tra l'altro, per l' ippoterapia, ovvero messi a disposizione di persone diversamente abili per il loro sostegno fisico e psicologico.

I militari della locale Stazione in ricognizione con un elicottero dell’Arma, perlustrando una vasta zona montana limitrofa sono riusciti a ritrovare gli animali in un recinto improvvisato dai ladri e quindi a restituirli ai titolari.

Commentazione.

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC BY-NC-ND 4.0)

cc by nc nd 300x104

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.