fbpx

2022X

Prossimo evento

cover evento FB
(Tempo di lettura: 1 minuto)

18 Marzo 2020-  Udine - Avrebbe abusato di due minorenni un istruttore di equitazione in un maneggio in Friuli Venezia Giulia, e per questo è stato condannato in primo grado a 4 anni e 8 mesi.

Per l'accusa, gli abusi configurano l'ipotesi di violenza sessuale continuata e aggravata. Il tutto si riferisce a fatti datati di qualche anno, quando la madre di una delle giovani aveva sporto denuncia.

La figlia avrebbe ammesso di aver avuto rapporti con l'istruttore, mentre quest'ultimo ha negato. L'altra giovane, oggi maggiorenne ma all'epoca dei fatti diciassettenne, avrebbe detto di essere rimasta incinta e di aver interrotto la gravidanza.

Il pm Letizia Puppa della Procura di Udine aveva chiesto una misura cautelare nei confronti dell'istruttore di equitazione, finito agli arresti domiciliari.

A seguito della condanna di primo grado per Paolo Driussi, l'avvocato difensore annuncia che ricorrerà in appello.

La fonte della notizia

Vuoi contribuire a far crescere i contenuti di questa piattaforma? Invia la tua proposta di articolo a info@horse-angels.it

Regali, certificati di donazione, pergamene solidali

Per personalizzazioni e ordinazioni, via email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Clicca sull'immagine della galleria per ingrandire le immagini di esempio. Stampiamo su qualsiasi supporto: carta, tela, plexigas, alluminio per targhe, possibile anche la semplice realizzazione in digitale.

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC BY-NC-ND 4.0)

cc by nc nd 300x104

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.