fbpx

Sviluppo Network

Più doni più ricompense ricevi! Puoi donare anche in memoria di qualcuno o per fare un omaggio a qualcuno.
Re Furio
(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

SORSO, provincia di Sassari, novembre 2018. Re Furio, un purosangue inglese che aveva fatto corse di galoppo in Toscana, è stato ritrovato agonizzante dalle guardie zoofile del posto in un terreno alle porte di Sorso.

Il ritrovamento dell'animale non è stato casuale. Risultano precedenti segnalazioni per ipotesi di negligenza e di abbandono già da luglio 2018, a cui nessuno avrebbe pensato di porre rimedio. Da quanto emerge dalla stampa locale, particolarmente La Nuova Sardegna, animalisti locali le avevano tentate tutte per segnalare il caso alle autorità.

Sul terreno, non custodito, che ospitava il cavallo e un pony non c'era un codice di stalla per equini abilitato, né la presenza di erba, fieno e di acqua corrente.

Il pony che era con Re Furio era privo di microchip ed è stato ricollocato. Il cavallo è morto in agonia, dopo che da tempo animalisti locali ne avevano segnalato lo stato di abbandono. Dopo la morte Horse Angels è stata contattata da costoro per portare avanti il caso in giudizio.

Horse Angels ha denunciato il fatto alla Procura della Repubblica di Sassari, ipotizzando negligenza e maltrattamento, difesa dall'Avvocato Silvia Ferraris del Foro di Sassari.

A distanza di due anni, il reinvio a giudizio di 2 imputati a titolo di detentori da parte del pm dottoressa Maria Paola Asara per il reato di cui all’art.544 ter c.p., per avere per crudeltà e senza necessità, cagionato lesioni o comunque sottoposto a comportamenti e fatiche insopportabili per le sue caratteristiche etologiche il cavallo di razza purosangue inglese di nome Re Furio, nato nel 2007, di fatto nella disponibilità dei 2 imputati (senza formalizzazione del passaggio di proprietà), i quali, dopo averlo abbandonato nel periodo estivo in un fondo privo di riparo e senza alcuna risorsa alimentare e idrica disponibile, che gli consentisse un sostentamento sufficiente in autonomia a pascolo brado, lo alimentavano e abbeveravano saltuariamente, facendogli mancare per più giorni consecutivi acqua e cibo vitali per la sopravvivenza dell’animale, fino a provocarne il decesso. Commesso in Sorso (SS) in epoca antecedente e prossima al 6.11.2018.

Horse Angels odv riconosciuta preliminarmente dal pm parte offesa. Articolo da aggiornare con l'esito del procedimento giudiziario.

Nel video, consulenza veterinaria con il veterinario Fabio Schirru, della Clinica Veterinaria Horses & Pets il Chirone a Quartu Sant'Elena (CA).

<iframe src="https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FHorseAngels.network%2Fvideos%2F534245926987759%2F&show_text=0&width=560" width="560" height="315" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowTransparency="true" allowFullScreen="true"></iframe>

I commenti saranno revisionati prima della pubblicazione

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Linkware e Charityware, sono cioè risorse che si possono condividere liberamente sui social o altri media, citando la fonte. Significa anche che è gradita la donazione, la quale ci permette di mantenere vivo il Network e adempiere agli scopi statutari di Horse Angels odv.